Tenkei Coppens

Rev. Anton Tenkei Coppens

Ha iniziato la pratica zen nel 1976 nel Regno Unito e nel 1980 si è recato allo Zen Center di Los Angeles, dove ha incontrato Taizan Maezumi Roshi e Genpo Merzel Roshi.

Anton Tenkei Coppens è nato nei Paesi Bassi, ha studiato arte e storia dell’arte e ha lavorato per quasi quindici anni come pittore e insegnante. Ha iniziato la pratica zen nel 1976 nel Regno Unito e nel 1980 si è recato allo Zen Center di Los Angeles dove ha incontrato Taizan Maezumi Roshi e Genpo Merzel Roshi. Diventa un allievo stretto di Genpo Roshi e lo segue in tournée in tutta Europa e negli Stati Uniti. Nel 1988 ricevette il Tokudo, lasciò i Paesi Bassi e si recò nel Maine, dove Genpo Roshi aveva fondato il suo primo centro di formazione residenziale. Questo centro è stato trasferito a Salt Lake City nel 1993. Nel 1996 Tenkei ricevette Shiho e per i quattro anni successivi assistette Genpo Roshi a tempo pieno nell’insegnamento a Salt Lake City. Sulle orme di Roshi si è anche recato regolarmente in Europa per condurre ritiri e seminari. Ispirato dalla vastità degli Stati Uniti, ha condotto molti ritiri all’aperto nel deserto dello Utah meridionale, insieme alla moglie Tamara (Tammy) Myoho Gabrysch. Entrambi hanno vissuto come studenti residenti con Genpo Roshi per dodici anni.

Tenkei Roshi e Tammy Sensei lasciarono gli Stati Uniti all’inizio del secolo e si recarono in Giappone per vivere e praticare per sei mesi nel tempio del fratello di Maezumi Roshi, Junyu Kuroda Roshi (Hojo-san). In Giappone Tenkei ebbe l’opportunità di officiare le cerimonie nei due principali templi della Scuola Soto, che danno diritto a diventare abate di un tempio Zen. Nell’autunno del 2000 Tenkei e Tammy si sono stabiliti nei Paesi Bassi e, insieme a un sangha in rapida crescita, hanno fondato lo “Zen River” di Uithuizen. 

Nel settembre 2003 Tenkei è stato insediato come abate durante una cerimonia tradizionale Shinsan-shiki, officiata da Hojo-san. Nel novembre 2003 ha completato un Sesshin Tokubetsu di un mese presso il tempio Zuioji, Niihama, Giappone, che gli ha conferito un’ulteriore certificazione all’interno della Scuola Soto. In seguito gli è stato concesso lo status ufficiale di Kokusai Fukyoshi (insegnante certificato che diffonde il Dharma a livello internazionale). Il 23 gennaio 2006, Tenkei ha ricevuto l’Inka, il sigillo finale di approvazione come maestro Zen (e il titolo di Roshi) da Genpo Roshi.

Anche se la maggior parte delle volte si trova nella sua sede di Zen River, dopo anni di viaggi e soggiorni all’estero, Tenkei Roshi si reca regolarmente in altre località per condurre seminari, tra cui L’Aia, Düsseldorf e Madrid. È padre di una figlia adulta, Maartje, che vive ad Amsterdam. Tenkei Roshi è co editore di Beyond Sanity and Madness di Genpo Roshi. Ha inoltre curato una serie di conferenze di Dharma tenute da Maezumi Roshi in Europa, pubblicate con il titolo The Echoless Valley e Teaching of the Great Mountain.

Negli ultimi anni ha avviato nuovi e interessanti contatti con le tradizioni buddiste al di fuori del Giappone, in particolare in Cina. Tra gli altri eventi, le celebrazioni annuali del Vesak dell’ONU a Bangkok, che attirano migliaia di buddisti da tutto il mondo, sono state di grande ispirazione. Grazie a questi contatti, Zen River ha potuto accogliere molti insegnanti, monaci e laici asiatici.