Iscriviti oggi
4,00 Iva Inclusa
Acquista
Garanzia di qualità al 100%
Se per qualsiasi motivo non sei completamente soddisfatto del tuo acquisto, ti preghiamo di inviarci un’e-mail entro 30 giorni dall’iscrizione al corso. Ti rimborseremo il prezzo d’acquisto al più presto.
Sei già iscritto?

Insonnia e meditazione per dormire meglio

Insonnia non è una malattia. È un modo di vivere. Per tutto il giorno i nostri corpi tendono ad accumulare stress e la sera, carichi di tensioni il corpo e di pensieri la mente. NON SI DORME! Dopo il raffreddore e il mal di testa, l’insonnia è al terzo posto tra i motivi per cui si va dal medico. Spesso sentiamo le nostre emozioni, sia positive che negative, che si spostano da una parte all’altra e vagano dalla mente ad una parte del corpo. La meditazione, secondo moltissimi studi, pare ormai essere la tecnica per eccellenza per superare l’insonnia, affinare e perfezionare il sonno. La meditazione funziona perché permette alla mente di rallentare e calmarsi. Praticata regolarmente, aiuta a diventare consapevoli dei pensieri inutili, a distaccarsi da loro, a rallentarli, riducendo così il rumore e il brusio interiore. L’attitudine interiore con cui fare questa meditazione è fare amicizia con il nostro stress e liberarlo dalle tensioni che lo tengono prigioniero, nella mente e nel corpo. Essere gentili e amorevoli verso noi stessi per riunire mente e corpo in un unico percorso che ci accompagni tutta la notte. È dimostrato che una mente resa stanca e instabile dalla troppa insonnia è meno capace di essere neutrale nei confronti delle scelte e delle priorità, in modo da poter scegliere con razionalità quali decisioni vengono prima e quali dopo: per il cervello insonne, tutto assumerebbe la stessa importanza, causando un’intensificazione notevole dei livelli di stress. Ci sono molte prove basate su studi neuro-fisiologici approfonditi che dimostrano come la meditazione migliori notevolmente la qualità del sonno grazie all’impatto positivo sulla respirazione e sul sistema nervoso. Sembra anche che la meditazione agisca direttamente sul cervello, di fatto “scolpendolo” e modificando la sua struttura e i suoi collegamenti. La cosa più significativa è che, se praticata regolarmente, la meditazione sembra sviluppare dentro di noi quel nucleo interiore di pace e sicurezza così essenziale per poter dormire bene. Pochissime persone dormono bene, e quando non hai dormito bene di notte, durante il giorno sarai stanco e poco efficace. Non è tanto questione di durata quanto di qualità profondità del sonno. Puoi dormire per otto ore, ma se il sonno non è profondo sarai comunque affamato di sonno, ti mancherà terribilmente.

Dove vuoi, quando vuoi.

dharmaacademy_icone_
Dove vuoi

Accedi alle meditazioni online ovunque e in qualunque momento: computer, mobile e tablet.

dharmaacademy_icone_
Quando vuoi

Segui le meditazioni secondo il tuo ritmo e i tuoi programmi.

Clicca e Scopri tutte le meditazioni

Questa meditazione fa parte delle meditazioni zen "Come meditare" con il Maestro Tetsugen Serra.

Le Meditazioni sono state prodotte in collaborazione con ZenOnline