Iscriviti oggi
4,00 Iva Inclusa
Acquista
Garanzia di qualità al 100%
Se per qualsiasi motivo non sei completamente soddisfatto del tuo acquisto, ti preghiamo di inviarci un’e-mail entro 30 giorni dall’iscrizione al corso. Ti rimborseremo il prezzo d’acquisto al più presto.
Sei già iscritto?

Meditazione sulla compassione amorevole

L’attitudine interiore con cui fare questa meditazione sulla compassione è fare amicizia con noi stessi e con tutte le persone, anche quelle che ci fanno soffrire. La compassione è il vissuto del desiderio del bene verso tutti gli esseri, il vissuto di empatia verso le loro sofferenze. Ogni volta che ci sentiamo in colpa per qualcosa o che qualcuno ci fa soffrire. Ogni volta che nel mondo sentiamo la mancanza d’amore dobbiamo comprendere e avere compassione verso l’ignoranza di chi porta sofferenza. La meditazione della compassione si può praticare in qualunque posizione: stando sdraiati, seduti, in piedi e camminando, anche se la posizione seduta è quella di base. La cosa migliore è assumere quella adatta a te, che si tratti di stare seduti su una sedia o un cuscino. Con la meditazione sulla compassione potrai praticare la Mente della Compassione che estingue la sofferenza dell’egocentrismo, dal desiderio di individualismo eccessivo e dall’ansia del Giudizio. Il non giudizio prima di tutto deve essere rivolto a noi stessi. La compassione aiuta a comprendere i moti dell’ignoranza dell’essere umano. Una persona compassionevole non rimane indifferente alla propria sofferenza come alla sofferenza altrui e intraprende quanto necessario per prestarle aiuto: è Il rispetto di sé stessi e degli altri. Come la saggezza abbraccia il lato intellettuale o comprensivo della nostra natura, la compassione tratta la parte emozionale o sentimentale della nostra natura. Come la saggezza, la compassione è, univocamente, una qualità umana. La parola “compassione” è composta da due parole, “com” che significa ‘molteplice’ e “passione” che significa ‘forte sentimento’. Questa è la compassione, un forte molteplice sentimento. Quando vediamo qualcuno angosciato e sentiamo il suo dolore come se fosse il nostro, o ci sforziamo per eliminare o diminuire il suo dolore, allora quella è compassione. La compassione rappresenta il meglio degli esseri umani, tutte le qualità perfette del Buddha. La Compassione Amorevole è “il tremolio del cuore quando è in contatto con il dolore degli esseri viventi”.

Dove vuoi, quando vuoi.

dharmaacademy_icone_
Dove vuoi

Accedi alle meditazioni online ovunque e in qualunque momento: computer, mobile e tablet.

dharmaacademy_icone_
Quando vuoi

Segui le meditazioni secondo il tuo ritmo e i tuoi programmi.

Clicca e Scopri tutte le meditazioni

Questa meditazione fa parte delle meditazioni zen "Come meditare" con il Maestro Tetsugen Serra.

Le Meditazioni sono state prodotte in collaborazione con ZenOnline